Eventi

Eventi a Firenze e dintorni: dettaglio

Palazzo Pitti, Rubens torna dopo il restauro

da 17 Settembre 2019 a 17 Settembre 2020

Torna a Palazzo Pitti la celebre Madonna della Cesta, il capolavoro di Rubens sottoposto al restauro dell’Opificio delle Pietre Dure durato 3 anni. L’opera infatti pareva essere gravemente compromessa da restauri precedenti, che ne avevano ispessito la superfice pittorica, privato i colori dell’originaria brillantezza dei colori, della profondità delle ombre e del dettaglio dei particolari: tutti aspetti della pittura di cui Rubens fu abile interprete e che annoverano la Madonna delle Cesta tra i capolavori dell’artista fiammingo. 

Grazie invece alla competenza e all’abilità degli specialisti dell’Opificio delle Pietre Dure, l’Istituto del restauro di Firenze, il quadro è tornato allo splendore originale. Realizzato da Rubens attorno al 1615 e conosciuto come Madonna della cesta per la particolare forma appunto di cesta che l’artista diede alla culla di Gesù, il prezioso dipinto raffigura in verità la Sacra Famiglia con San Giovannino e Elisabetta. Oggi universalmente considerato un piccolo capolavoro, misura infatti solo 144x88 cm, il dipinto è tornato finalmente nella Sala di Giove della Galleria Palatina di Palazzo Pitti dove si può nuovamente ammirare in tutta la sua magnifica bellezza. 

Palazzo Pitti, scrigno dell’arte a Firenze dal tempo dei Medici, si trova a 10 minuti a piedi dal Convitto della Calza.

Indietro